Manuale pratico per i lavoratori e i cittadini esposti ed ex esposti all’amianto

asbestos fibres

La maggior parte delle persone colpite sono stati i lavoratori impiegati nell’estrazione del minerale dalle
miniere e cave, nella produzione di manufatti, nel commercio e messa in opera dei prodotti finiti. Il 70%
della produzione ha riguardato l’edilizia, ma l’amianto è stato utilizzato in circa 3.000 usi diversi. Nel
1974 l’Agenzia Internazionale di Ricerche sul Cancro (IARC) con sede a Lione ha reputato impossibile
stabilire un limite di esposizione per l’amianto. In altri termini l’unica esposizione sicura è l’esposizione pari a zero.