INTERVISTA ONCOLOGO ROBERTO CHERCHI

Il giorno 11 dic 2015 su youtube è stata resa pubblica la sintesi filmata prodotta da Paolo Carboni per conto di AIEA:

– troppe le morti e le malattie causate dall’amianto nel sito industriale di Ottana;

– le vedove chiedono giustizia per i loro congiunti;

 – la battaglia di AIEA per i diritti dei lavoratori esposti alle polveri cancerogene e per le loro famiglie.

 https://www.youtube.com/watch?v=AxVlNhuSGcA&feature=youtu.be

 A seguire trasmetto il link per visionare su RaiTre Sardegna l’intervista fatta al dott. Roberto Cherchi, della chirurgia toracica dell’ospedale Businco di Cagliari. Il dott. Cherchi supporta  Aiea Sardegna nelle rivendicazioni vs l’INAIL.

L’intervista, promossa da Sabina Contu con l’ausilio di Carmina Conte (addetto stampa AIEA) è stata condotta dalla giornalista Barbara Romano della Rai, si completa in due edizioni. Nell’edizione delle 19:30 il dott. Cherchi cita il caso di un  ex esposto affetto da asbestosi che si ritrova sia con la moglie affetta da mesotelioma (deceduta) che la figlia; le tute e gli abiti del lavoratore hanno trasportato le polveri di amianto all’interno dell’abitazione, contagiando irreparabilmente la salute della moglie e della figlia.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-74e34a70-32a7-4563-963b-a9808675196a-tgr.html#p=0

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-74e34a70-32a7-4563-963b-a9808675196a-tgr.html?refresh_ce#p=0

Condividi: