DISCARICHE CIELO APERTO

I carabinieri della stazione di Cassino, su segnalazione di Salvatore Avella, presidente di Fare Verde Cassino, hanno rinvenivano in via Santa Brigida, accatastate al margine della strada, diverse lastre di eternit, abbandonate da ignoti su un’area di circa 2° metri lineari. Il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro mentre l’area è stata opportunamente delimitata in attesa della bonifica.

 

Condividi: