AMIANTO ZONA AD ALTO RISCHIO: storie dalla EX CEMAMIT di Ferentino

L’Aiea Lazio con questo documentario ha raccolto l’allarme degli ex operai e di alcuni figli delle vittime dell’amianto della fabbrica Ex Cemamit di Ferentino in Provincia di Frosinone.

Le sconvolgenti immagini girate dentro il fabbricato, completamente abbandonato,con il tetto crollato sotto il peso della neve e contenente quantità enormi di amianto sgretolato, sono una inconfutabile testimonianza di una grave incuria da parte delle amministrazioni competenti.

Il sito della Ex Cemamit non mostra nessun segno di messa in sicurezza, dopo 28 anni anni nulla è stato fatto nonostante le decine di morti che continuano a colpire non solo gli ex operai della fabbrica ma anche i semplici cittadini che dimorano nei pressi.

La voce rotta dall’emozione dell’ex operaio Giovanni Carini e di sua figlia Francesca, la perseveranza nella lotta presso la Sezione Aiea di Ferentino di Antonio Filonardi, Franco Addesse e Quattrociocchi Elio,i ricordi commossi e la rabbia della figlia di Egidio Mariani sono solo alcune delle storie di questa strage.

 

Condividi: