TIBERIO PAOLONE CI HA LASCIATI

TIBERIO PAOLONE LAVORATORE DELLA EX FIAM DI PERO, CHE DA TANTI ANNI SI BATTEVA CONTRO L’AMIANTO, E’  DECEDUTO IERI MATTINA PER MESOTELIOMA PLEURICO DIAGNOSTICATOGLI DUE ANNI FA.
ERA TUTT’ORA AL LAVORO, IN QUANTO A CAUSA DELLA RIFORMA  FORNERO, NON AVEVA POTUTO USUFRUIRE DELL’ARTICOLO 13 COMMA 7 DELLA  LEGGE 257/92.
L’ABBIAMO VISTO IN QUESTI ULTIMI TEMPI DENUNCIARE LA SUA  CONDIZIONE DI AMMALATO DI MESOTELIOMA E DI COLPITO DAL PROVVEDIMENTO  FORNERO IN TUTTE LE SITUAZIONI CHE POTEVA.
A NULLA SONO VALSE LE SUE  LETTERE A TUTTE LE AUTORITA’ E LE INTERROGAZIONI PARLAMENTARI.NON HA  POTUTO PORTARE AVANTI IL SUO INTENTO, AIUTATO DAL CIV INAIL GIUSEPPE TURUDDA, DI ASSICURARE  ALLA SUA FAMIGLIA UN REDDITO SUFFICIENTE PER POTERE VIVERE DIGNITOSAMENTE. CONTINUEREMO NOI  INSIEME A GIUSEPPE TURUDDA. CERCHEREMO DI COMMEMORARLO, ANCHE PER CHI NON LO CONOSCEVA, ALLA PROSSIMA RIUNIONE DEL  COORDINAMENTO NAZIONALE INSIEME A COSTANZA PACE, DI BRONI, (RESPONSABILE DELLA SEZIONE AIEA LOCALE) ANCH’ESSA  DECEDUTA RECENTEMENTE PER UN TUMORE, ALLO STATO NON CONOSCIUTO COME CAUSATO DALL’AMIANTO.
AIEA ONLUS
Condividi: