Sentenza Eternit

In 713 pagine arriva la storica sentenza che inchioda i vertici della multinazionale Eternit: il barone belga Louis De Cartier e il miliardario svizzero Stephan Schmidheiny. Secondo le motivazioni, i due, pur di fronte alle manifestazioni dell’inquinamento, «hanno continuato e non si sono fermati né hanno ritenuto di dover modificare radicalmente e strutturalmente la situazione».

http://www.youtube.com/watch?v=9MiuB9uTDA4&feature=player_embedded

Scarica la sentenza eternit in formato PDF

Condividi: