MESOTELIOMA FONDO PER LA RICERCA

Mesotelioma: costituito il Fondo per la ricerca, le cure e la prevenzione

L’Asl di Alessandria ha comunicato all’assessore regionale alla Sanità, al Comune di Casale e alle associazioni dei famigliari delle vittime, la formale costituzione del Fondo per la ricerca in tema di cure e di prevenzione per la diagnosi e la terapia del mesotelioma. Come noto, il coordinamento della ricerca è stato affidato al Dipartimento di Oncologia dell’Università di Torino, diretto dal professor Scagliotti.

Per l’assessore alla Sanità si tratta di un ulteriore passaggio che conferma l’impegno di questi anni della Regione, dell’ente locale e delle associazioni dei famigliari sul fronte degli studi legati alla ricerca sul mesotelioma, alla lotta contro l’amianto e per la bonifica ambientale, in stretta collaborazione con il Centro Amianto di Casale Monferrato.


Recentemente è stata avviata l’Unità funzionale interaziendale tra le Aziende sanitarie ospedaliera e territoriale di Alessandria e Casale Monferrato per la parte operativa. Il direttore generale dell’Asl di Alessandria nella lettera in cui annuncia la costituzione del Fondo, così come deciso in precedenza dal Comitato strategico presieduto dal sindaco di Casale, ha comunicato che è stata inoltrata la richiesta di trasferimento della somma di 1.500.000 euro allo studio legale dell’ex azienda Eternit. Il Dipartimento di Oncologia dell’Università di Torino è centro di riferimento a livello nazionale per la diagnosi e la cura delle patologie amianto correlate.

Condividi: