AMIANTO: CASSAZIONE CONFERMA LE ACCUSE PER STRAGE FINCANTIERI MONFALCONE

download

Il tempo ha fatto il suo corso: due imputati ultranovantenni sono deceduti, per certi reati è scattata la prescrizione. Ma dalle motivazioni della sentenza della Cassazione, pubblicate ieri, risulta sostanzialmente confermato l’impianto accusatorio sulla strage dell’amianto allo stabilimento di Monfalcone di Italcantieri, ex controllata giuliana di Fincantieri, avvenuta fra il 1960 e il 1985: in tutto 87 casi, di cui 84 letali.

Finalmente la giustizia in tema d’amianto sembra avere cambiato direzione e i morti d’amianto iniziano ad avere giustizia.

Si allega il testo originale sia della pronuncia che delle motivazioni.

cassazione_monfalcone_primo processo

cassazione_finca

 

Condividi: