2MILIONI e MEZZO DI EURO PER BONIFICHE AMIANTO

“Questi fondi” – ha dichiarato il ministro Orlando“costituiscono un altro importante tassello per far sì che Casale Monferrato e l’intero territorio siano interamente bonificati”.
Tra i recenti interventi destinati alle aree particolarmente colpite dalla presenza di amianto, il Ministero cita 5 milioni assegnati per la zona portuale di Piombino, il finanziamento per la Caffaro di Brescia, il decreto per le competenze regionali per bonifica polo chimico Massa Carrara (decreti Massa Carrara e Sulcis Sardegna), il programma per la sicurezza della falda Micorosa a Brindisi (comunicato Regione Puglia) e il programma per l’avvio dei progetti di recupero a Marghera.

19.12.13 Ministero Ambiente sin bonifica a casale monf. e altri siti

Condividi: