Processi

07/10/2015

PIRELLI PROCESSO AMIANTO CHIESTI 600MILA EURO DI RISARCIMENTO

E' di 600mila euro il risarcimento chiesto dalle parti civili nel processo milanese a carico di dieci ex dirigenti Pirelli accusati di omicidio colposo e lesioni gravissime in relazione a 28 casi di operai morti o che si sono ammalati di forme tumorali a causa dell'amianto dopo aver lavorato negli stabilimenti milanesi dell'azienda tra la fine degli anni '70 e la fine degli anni '80.