AMIANTO: MOTIVAZIONI SENTENZA ILVA TARANTO

ilva-tlf-ansa-kyOC--835x437@IlSole24Ore-Web

A Taranto la Corte d’Appello ribalta la sentenza che, nel maggio del 2014, aveva condannato 27 tra ex amministratori ed ex dirigenti dell’Italsider-Ilva sia pubblica (Iri) che privata (Riva) perché ritenuti colpevoli di aver causato con l’esposizione all’amianto la morte di 28 lavoratori. Ecco le motivazioni.