AIEA E MEDICINA DEMOCRATICA PRESENTANO A ROMA PUBBLICAZIONE AMIANTO

11960194_1517029145255350_1670409301492085516_n

Aiea e Medicina Democratica inizieranno a breve la presentazione della pubblicazione “Patologie Asbesto correlate, prevenzione e ricerca. Giustizia per le vittime e per gli ex esposti”. La pubblicazione è frutto del convegno che si è tenuto a Matera a cura di Aiea VBA ad ottobre nel 2014 e raccoglie moltissimi interventi di emeriti professori, dottori, giuristi e avvocati. Prima tappa il 28 ottobre ore 15.00 a Roma presso il Senato della Repubblica insieme al Senatore Casson.

CORTE GIUSTIZIA BACCHETTA ITALIA PER PRESCRIZIONE TROPPO BREVE

1493980_Advisor-Abbate---Giudici-corte-giustizia-europea_thumb_big

In sostanza, nella Sentenza in esame la Corte di Giustizia della UE ritiene che impedendo, nei casi di frode grave in materia IVA, l’inflizione effettiva e dissuasiva di sanzioni, a causa di un termine complessivo di prescrizione troppo breve, la normativa italiana potrebbe ledere gli interessi finanziari dell’Unione.

AMIANTO CRISOTILO: C’E’ CHI ANCORA LO DIFENDE E CHI LO VUOLE BANDIRE

3Crisotilo

Si e’ rimessa in marcia la campagna sindacale mondiale per porre fine al commercio mortale dell’amianto crisolito, nel momento in cui le Nazioni Unite preparano una votazione che potrebbe proibire l’uso di questo minerale tossico, se lo si aggiungerà a una lista di sostanze pericolose.
Ma c’è ancora chi lo difende come un materiale non cancerogeno e paventa la perdita del lavoro di migliaia di operai nel mondo.

ATTENTI AL TRENO: DOCUMENTARIO DI DENUNCIA

LOCANDINA_A3

A Savigliano, città del Pendolino, lavorare negli stabilimenti della ex Fiat Ferroviaria era un punto di arrivo agognato. Dentro quella fabbrica, nei reparti addetti alla coibentazione delle carrozze dei treni, vi era una fitta nebbia, una nuvola polverosa che si attaccava ai vestiti e inesorabilmente si insinuava nelle narici scendendo giù fin dentro ai polmoni…era polvere d’amianto.“Attenti al treno” è il documentario della durata di 48’ in formato HD 16:9, finanziato dall’A.I.E.A. (Associazione Italiana Esposti Amianto) Onlus Piemonte sez. di Savigliano con la regia di Maura Crudeli e Federico Alotto.