AMIANTO IN BRASILE: APPROFONDIMENTI

map_usage_and_bans_2014_r2015

Non c’è dubbio scientifico sulla cancerogenicità dell’amianto secondo l’Agenzia Internazionale di Ricerca sul Cancro (IARC) dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).Secondo le stime dell’OMS, 125 milioni di lavoratori in tutto il mondo sono esposti all’amianto nei luoghi di lavoro. Che succede in Brasile?

AMIANTO CRISOTILO: FALLITO TENTATIVO DI INSERIRLO NELLA CONVENZIONE DI ROTTERDAM

FullSizeRender (2)

Negli ultimi dieci anni, si è cercato di far inserire l’amianto crisotilo nell’elenco della Convenzione di Rotterdam al fine di porre restrizioni alla sua commercializzazione. Ma questo importante traguardo è stato bloccato da alcuni paesi che guadagnano direttamente dalla sua esportazione (7 paesi che oggi hanno interessi economici enormi a cui non vogliono rinunciare, tra cui RUSSIA,CINA,BRASILE, KAZAKISTAN).

AMIANTO: ASSOLUZIONI E CONDANNE, GIUSTIZIA MUTEVOLE

giustizia-statua

Siamo molto arrabbiati perché non è possibile che vengano sottovalutate o addirittura negate le conseguenze delle esposizioni ad amianto, cromo esavalente, ammine aromatiche ed altro, dovute a necessità di profitto che portano a malattia e morte. Per fortuna non sempre si hanno le stesse risposte giuridiche basate su alcuni presupposti pseudo-scientifici, non riconosciuti sul piano internazionale.