Informazioni

27/09/2015

OBBLIGHI RELATIVI ALLA PRESENZA DI MATERIALE CONTENENTE AMIANTO NEGLI EDIFICI

Documento sugli obblighi relativi alla presenza di materiale contenente amianto negli edifici.A livello normativo occorre distinguere il caso di edifici privati all’interno dei quali non si svolge attività lavorativa (civili abitazioni), dal caso di edifici pubblici o privati all’interno dei quali si svolge un’attività lavorativa e/o che sono aperti al pubblico.
25/09/2015

BOLOGNA CORSO DI FORMAZIONE RISCHIO AMIANTO AMNIL

Alla Fiera di Bologna il 14 ottobre si terrà un corso di formazione promosso dall'Anmil sul rischio amianto con rilascio di attestazione valida ai fini dell'aggiornamento ASPP, RSPP,RLS
16/08/2015

LOMBARDIA 3 MILIONI DI METRI CUBI DI AMIANTO DA SMALTIRE

In Lombardia, a tutt’oggi, non è chiaro che fine faranno i quasi 3 milioni di metri cubi di amianto che ancora devono essere bonificati. L’attuale Piano regionale amianto della Lombardia (Pral), datato 2005, aveva stabilito le linee guida “per arrivare all’eliminazione entro il 2015 dell’amianto presente negli ambienti di vita e di lavoro”.
03/08/2015

AMIANTO: INPS CIRCOLARE 143/2015 RIESAME DELLE DOMANDE DI PENSIONE

L'INPS riesamina le domande di pensione dei lavoratori esposti all'amianto da più di dieci anni a cui l'INAIL ha respinto la certificazione anche se non più al lavoro l'1 gennaio 2015: la circolare.
22/07/2015

CONDANNA PER PROCESSO AMIANTO MONTEFIBRE VERBANIA

La Corte d’Appello del Tribunale di Torino presieduta dal dott. Luciano Grasso ha riformato sostanzialmente la sentenza di primo grado pronunciata dal Tribunale di Verbania che aveva assolto i dirigenti della Montefibre di Verbania (Bordogna e altri) accusati di omicidio colposo e lesioni a riguardo di una trentina di operai che impunemente erano stati esposti all’amianto in fabbrica durante il loro periodo lavorativo.
12/06/2015

PENSIONE ANTICIPATA PER MALATO D’AMIANTO

Dopo dieci anni di battaglie Enrico Porcedda, lavoratore dipendente della ex Rumianca, oggi Syndial, di Assemini, ha ottenuto il prepensionamento
23/05/2015

RISOLUZIONE AMIANTO APPROVATA DALLE COMMISSIONI FINANZE E AMBIENTE ALLA CAMERA

"Estendere, compatibilmente con le esigenze di finanza pubblica, il credito d'imposta al 65% attualmente in vigore per le opere di ristrutturazione e di efficientamento energetico alle opere di bonifica dell'amianto, al fine di tutelare la salute dei cittadini e di promuovere politiche efficaci per l'edilizia di qualità capaci di dare impulso all'economia ed all'occupazione del settore".
23/05/2015

PROCESSO ETERNIT BIS

eri a Torino il Giudice dell’Udienza Preliminare (GUP) dott.ssa Federica Bompieri ha respinto la richiesta di spostamento del processo denominato “Eternit bis”, che vede ancora come imputato Sthephan Schmidheiny, questa volta per la morte di 258 persene fra cittadini e lavoratori già esposti all’amianto nelle fabbriche ETERNIT e nei territori circostanti di Casale Monferrato, Cavagnolo, Rubiera e Bagnoli.
20/05/2015

ECOREATI: E LEGGE FU

L’Aula del Senato dà il via libera definitivo al provvedimento contro gli ecoreati. I «sì» sono 170 i «no» 20 e gli astenuti 21. Il testo diventa legge. Il Ddl punta a rafforzare il contrasto ai delitti contro l’ambiente attraverso l’introduzione nel codice penale di quattro nuovi reati: il delitto di inquinamento ambientale; il delitto di disastro ambientale; il delitto di traffico ed abbandono di materiale di alta radioattivita’ e il delitto di impedimento del controllo.
14/05/2015

MALATTIE PROFESSIONALI CONNESSE ALL’AMIANTO

Nel corso dell'incontro Luciano Marchiori (dirigente Regione Veneto), Antonio Maritati (dirigente Regione Veneto), Alberto Chinaglia (funzionario Regione Veneto), Giuseppe Mastrangelo (Università di Padova), Massimo D'Angelo (Regione Piemonte) hanno illustrato un documento approvato dalla Conferenza delle Regioni (nella seduta del 7 maggio) dedicato proprio al tema delle malattie professionali connesse all'utilizzo dell'amianto.
14/05/2015

AMIANTO CRISOTILO: C’E’ CHI ANCORA LO DIFENDE E CHI LO VUOLE BANDIRE

Si e’ rimessa in marcia la campagna sindacale mondiale per porre fine al commercio mortale dell’amianto crisolito, nel momento in cui le Nazioni Unite preparano una votazione che potrebbe proibire l’uso di questo minerale tossico, se lo si aggiungerà a una lista di sostanze pericolose. Ma c'è ancora chi lo difende come un materiale non cancerogeno e paventa la perdita del lavoro di migliaia di operai nel mondo.
12/05/2015

L’EROSIONE DELLE COPERTURE ETERNIT

La erosione delle coperture in cemento amianto: una importante sorgente di inquinamento ambientale.
06/05/2015

CIRCOLARE N.80 INAIL BENEFICI PREVIDENZIALI

Circolare Inail: Articolo 1, comma 117, legge 23 dicembre 2014, n. 190, concernente benefici previdenziali riconosciuti a ex lavoratori occupati nelle imprese che hanno svolto attività di scoibentazione e bonifica, affetti da patologia asbesto – correlata derivante da esposizione all’amianto.
04/05/2015

SAVIGLIANO CELEBRA X GIORNATA MONDIALE VITTIME AMIANTO

L’A.I.E.A. Onlus -Associazione Italiana Esposti Amianto - Piemonte, sez. di Savigliano, con la collaborazione del Csv, della Fondazione Cassa di Risparmio di Savigliano e con il patrocinio di Regione Piemonte e dei Comuni di Savigliano, Racconigi e Saluzzo, l’8 e il 9 maggio celebra la X Giornata delle vittime dell’amianto. La manifestazione, attraverso una serie di iniziative gratuite e aperte al pubblico, vuole offrire gli strumenti per acquisire una maggior consapevolezza in merito ai danni arrecati dalle sostanze tossiche, nocive, cancerogene come le fibre killer dell’amianto.
03/05/2015

PROPOSTE COORDINAMENTO NAZIONALE AMIANTO

Gli scopi del convegno a Roma sull'amianto erano sostanzialmente due: fare il punto sulla situazione dei progetti, delle proposte, dell’attuazione delle norme e delle leggi, prendere decisioni ed iniziative per realizzare ciò che non è stato ottenuto. Gli argomenti trattati sono stati: il pdl 1645 (Casson e altri), il Piano Nazionale Amianto (PNA), i processi sull’amianto, il problema ambientale (mappatura, bonifiche, smaltimento e sue alternative), la ricerca per le cure delle più gravi malattie asbesto correlate.
02/05/2015

CIRCOLARE INAIL N. 57 , “DANNO BIOLOGICO”

Circolare Inail n. 57 in merito al D.lgs n. 38/2000, art. 13, "Danno biologico". Specificità del sistema indennitario del danno biologico di origine lavorativa.