FIBRONIT BRONI: CONFERMATE CONDANNE MORTI AMIANTO

fibronit-4

Grande soddisfazione di Medicina Democratica, AIEA, l’Associazione Italiana Esposti Amianto e del CAL, Coordinamento Amianto Lombardia, per la sentenza emessa ieri pomeriggio dalla Corte d’Appello di Milano che ha confermato le condanne stabilite in primo grado dal Tribunale di Pavia contro gli imputati, dirigenti ex Fibronit di Broni per circa 200 decessi, causati dall’amianto, fra i lavoratori ma anche fra la popolazione civile.

AMIANTO E (IN)GIUSTIZIA: CONVEGNO A MILANO

19-03-locandina-amiantodef (1)_Pagina_1

“Amianto e (in) giustizia”: è questo il tema cruciale al centro del convegno di venerdì 22 marzo a Milano, ore 9:30, Sala Vitman Acquario Civico, in Viale Gadio 2 ( MM linea 2 Lanza). Obiettivo: accendere i riflettori e fare chiarezza su una tragedia che provoca in Italia migliaia di vittime all’anno e in cui la Lombardia ha purtroppo il triste primato di essere “capofila”, come regione con il numero di morti per amianto in assoluto il più elevato, non solo fra i lavoratori delle aree industriali, ma anche fra la popolazione civile.

URGENTE RICHIESTA DI SORVEGLIANZA SANITARIA IN PIEMONTE

shutterstock_626631452-1

AIEA, AICA, e ARASIS chiedono da anni l’avvio della sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti all’amianto in Piemonte, come stabilito dalla legge nazionale 257/1992, dalla legge regionale n. 30/2008 e dalle disposizioni della Conferenza Stato-Regioni del 22.02.2018: “Intesa sull’adozione del protocollo di sorveglianza sanitaria dei lavoratori ex esposti all’amianto”.

GIUSTIZIA DISTRATTA IN CASSAZIONE VITTIME AMIANTO ILVA TARANTO

51449959_10156913789257296_9160378597632901120_n

Giustizia “distratta” per le vittime dell’amianto all’ILVA di Taranto: preoccupazione del CNA per il rinvio in Cassazione, a 24 ore dall’udienza prevista per martedì 5 febbraio. Troppi i processi “infiniti” per le vittime dell’amianto In tutta Italia.